Beethoven

Il nostro modello Beethoven celebra il più grande fra i compositori ed è stato presentato in occasione del  201° anniversario della nostra azienda.

Beethoven 1A

Modello Beethoven in edizione limitata

Beethoven nacque nel 1770 e si recò a Vienna per la prima volta nel 1787 per studiare sotto la guida di Mozart. Fu costretto a ritornare a casa quasi immediatamente a causa della malattia della madre. Vi ritornò nel 1792 dopo la morte di Mozart e cominciò a studiare con Joseph Haydn. Prima della sua partenza il suo protettore Ferdinand von Waldstein gli scrisse: “Caro Beethoven! Ti stai recando a Vienna per realizzare i tuoi sogni a lungo sospesi. Il genio di Mozart aleggia e piange sulla morte del suo pupillo. Esso ha trovato rifugio nell’inesauribile Haydn; attraverso di lui spera di potersi unire ad un altro genio. Attraverso un lavoro assiduo riceverai lo spirito di Mozart dalle mani di Haydn. Il tuo sincero amico, Waldstein”. Beethoven visse e lavorò a Vienna per il resto della sua vita (morì nel 1827), contribuendo a consolidarne ulteriormente la posizione quale centro europeo della musica. Qui compose tutti i suoi capolavori immortali. Ignaz Bösendorfer diede vita alla sua azienda di pianoforti nel 1828, l’anno successivo alla morte di Beethoven e la sua idea di suono fu notevolmente ispirata all’ambiente culturale Viennese che era profondamente influenzato da Beethoven. Molti celebri artisti hanno scelto i pianoforti Bösendorfer per eseguire i pezzi di Beethoven. Il nostro modello Beethoven si propone di celebrare il grande compositore ed è stato lanciato nel 2013, l’anno del 14° International Beethoven Piano Competition di Vienna e del 185° anniversario della nostra azienda.

Beethoven 3A

La madreperla è stata utilizzata per il logo e per il leggio

Grazie alla stretta collaborazione con la Beethoven-Haus di Bonn, abbiamo applicato all’interno del coperchio del pianoforte a coda le battute di apertura del Presto agitato della Sonata di Beethoven, Op. 27 No. 2 “Al Chiaro di Luna”, tratta dall’originale autografo. In continuità con il tema “Al Chiaro di Luna”, abbiamo utilizzato la madreperla per il marchio del nostro Bösendorfer e per il logo di Beethoven sul leggio.

Beethoven 6

Piastra con numerazione personale per ognuno dei 32 modelli

Questo modello è prodotto in edizione limitata in trentadue esemplari, cioè il numero delle Sonate per Pianoforte di Beethoven. In ogni strumento è incluso un facsimile del manoscritto originale della Sonata “Al Chiaro di Luna” pubblicato dalla Beethoven-Haus di Bonn.

BSD op 27 2 satz 3 frei

Facsimile del manoscritto originale della Sonata “Chiaro di Luna”

Questo strumento unico, destinato a diventare un articolo da collezione, è disponibile nelle dimensioni 200 e 214.

 

Contatti e indirizzo

Contatto locale


Yamaha Music Europe Gmbh Branch Italy
ITALY - Viale Italia, 88, LAINATE (MI)

News & Events